Bruciare calorie evitando la metropolitana: interessa anche i pendolari comaschi

Migliaia di comaschi tutti i giorni si recano a Milano, per studiare, per lavorare o semplicemente per fare shopping e svagarsi. Può interessare anche a loro, dunque, la mappa pedonale della metropolitana milanese tracciata da Fitbit che ha...

Bruciare calorie evitando la metropolitana: interessa anche i pendolari comaschi

Migliaia di comaschi tutti i giorni si recano a Milano, per studiare, per lavorare o semplicemente per fare shopping e svagarsi. Può interessare anche a loro, dunque, la mappa pedonale della metropolitana milanese tracciata da Fitbit che ha stimato il numero di passi e le relative calorie bruciate se anziché prendere la metro si sceglie di fare una camminata.

Scendere a Zara invece che a Sondrio per andare al lavoro? Si fanno 1149 passi che permettono di bruciare 28 Calorie con una camminata leggera. Shopping in Corso Buenos Aires? decidere di farsi a piedi da Loreto a Lima richiede 1351 passi e 34 calorie sono bruciate. Aperitivo in Cadorna con passeggiata da Duomo? Poco più di 1649 passi e 41 calorie consumate, giusto per smaltire il cocktail che ci aspetta. Ogni passo conta per vivere una vita più salutare. Per questo Fitbit ha ripercorso le linee della metropolitana di Milano contando i passi necessari per raggiungere ogni singola fermata da quella precedente e le calorie che si bruciano percorrendo a piedi questi tragitti.

Scarica la mappa pedonale della metropolitana di Milano

Guardando alla mappa si possono anche notare alcune curiosità che riguardano la possibilità di percorrere a piedi la rete metropolitana di Milano: la distanza più ampia tra due fermate è sulla linea verde tra Assago MilanoFiori Nord e Famagosta sulla linea verde: 7027 passi per 174 calorie impiegate. Al secondo posto invece si colloca il percorso tra Rho- Fiera e Pero: 5.405 passi e 134 calorie bruciate. La linea gialla si deve accontentare del terzo posto con il percorso tra Rogoredo e San Donato, 4054 passi necessari e 101 calorie. Si deve accomodare invece in fondo a questo elenco delle fermate da podisti la nuova linea Lilla che può vantare però il record assoluto come “passeggiata” tra fermate completamente all’interno della città di Milano: per raggiungere infatti da Garibaldi la stazione di Domodossola servono infatti 3784 passi e 94 calorie da smaltire. I più pigri possono almeno scegliere di rifugiarsi nel percorso tra Duomo e Cordusio: con appena 297 passi necessari è la più corta distanza tra due fermate dell’intero sistema metropolitano milanese. Il percorso più lungo in assoluto? Quello tra i due capolinea della linea verde: tra Milanofiori Forum e Cologno Nord richiede infatti 37.770 passi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo dpcm firmato: il calendario delle regole dal 18 gennaio al 5 marzo

  • Nuove restrizioni dal 16 gennaio al 5 marzo, ora si decide se la Lombardia parte arancione o rossa

  • Como, Alberto apre il suo bar in centro: arriva il controllo della polizia locale

  • Con la Lombardia in zona rossa addio scuola in presenza

  • Lombardia e Como in zona rossa dal 17 al 31 gennaio: cosa si può fare e cosa no

  • Chiara Ferragni, nuovo post nostalgico sul lago di Como: "Spero di comprare lì una casa vacanze"

Torna su
QuiComo è in caricamento