rotate-mobile
Politica Tremezzo

La proposta in Parlamento: "30 milioni alle attività penalizzate dal cantiere della variante della Tremezzina"

Un ordine del giorno del leghista Zoffili presentato in occasione della discussione sulla legge di Bilancio

La proposta arriva dal parlamentare leghista di Erba, Eugenio Zoffili, che ha presentato un ordine del giorno al disegno di legge Bilancio per l'anno 2022: 30 milioni di euro come risarcimento per le attività penalizzate dal cantiere per la "variante della Tremezzina".

"Accogliendo e condividendo con i colleghi parlamentari comaschi Nicola Molteni, Erica Rivolta, Ugo Parolo e Claudio Borghi la proposta di Confesercenti Como - ha dichiarato Zoffili - ho provveduto a presentare un ordine del giorno al disegno di legge Bilancio di previsione dello Stato per l'anno finanziario 2022 e bilancio pluriennale per il triennio 2022-2024, che impegna il Governo a valutare l'opportunità di istituire un fondo straordinario di 30 milioni di euro a favore delle imprese danneggiate dai lavori, che abbiano subito una diminuzione degli utili nel periodo compreso tra il 1° dicembre 2021 e il 31 marzo 2022, in confronto all'anno precedente, superiore al 30%, dando inoltre facoltà alle imprese stesse di presentare domanda di cassa integrazione straordinaria per i quattro mesi per i propri dipendenti". 

Per la precisione il documento presentato da Zoffili invita il Governo a "valutare, come peraltro proposto da Confesercenti Como, l’opportunità di istituire un fondo straordinario di 30 milioni di euro a favore delle imprese danneggiate dalla chiusura della Statale Regina a Colonno per la realizzazione della Variante della Tremezzina, che abbiano subito una diminuzione degli utili nel periodo compreso tra il 1 Dicembre 2021 e il 31 Marzo 2022, in confronto all’anno precedente, superiore al 30%, dando facoltà, inoltre, alle imprese stesse di presentare domanda di cassa integrazione straordinaria per i quattro mesi per i propri dipendenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La proposta in Parlamento: "30 milioni alle attività penalizzate dal cantiere della variante della Tremezzina"

QuiComo è in caricamento