rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Politica

Wow, che fatica: torna il Music Festival al Tempio Voltiano di Como

L'estate è alle porte, ma tra gli operatori culturali regna un clima di incertezza

Se gli eventi estivi promossi dal Comune di Como sono ancora tutti da scoprire, tra dubbi, ritardi e problemi tecnici, le certezze arrivano dalle manifestazioni storiche. Annunciato da tempo il ricco programma del Festival Como Città della Musica, un sospiro di sollievo per i più giovani arriva anche dall'edizione 2018 del Wow Music Festival, kermesse rock dedicata alla musica indie che si terrà dal dal 29 giugno all'1 luglio al Tempio Voltiano di Como e che il 24 maggio vivrà un'anteprima live alla Feltrinelli Pasubio di Milano, dove verrà presentato il programma definitivo dagli organizzatori, Como Concerti e Marker, che alla fine hanno trovato sostegno anche dalla giunta Landriscina. Nato nel 2015, per la quarta edizione del Wow non mancano però le difficoltà: a fronte di un ottimo supporto da parte degli sponsor si riscontrano infatti alcuni problemi: dall'installazione del palco ad altri piccoli dettagli tecnici ancora al vaglio degli organizzatori.
Con l'estate alle porte, tra gli operatori si respira quindi un clima di incertezza. L'assenza di un assessore alla Cultura a tempo pieno si fa sentire e sono in molti ad attendere ancora risposte alle loro proposte avanzate al Comune. Intanto è ormai quasi certa anche la cancellazione a Como del Lake Como Film Festival, rassegna dedicata al cinema di paesaggio che potrebbe trasferirisi temporaneamente a Villa Erba di Cernobbio.  Anche Manifest in via Borgovico, che come avevamo anticipato lo scorso autunno si sta riorganizzando in grande, è in attesa di capire se potrà davvero essere rilanciata già a partire da questa estate. Insomma, dopo EsCo di Gaddi e 100Eventi di Cavadini, la prima stagione targata Landriscina è ancora tutta un rebus da risolvere. Intanto, il prossimo 28 maggio, sul tavolo della commissione cultura ci saranno diverse domande a cui rispondere: tra queste come verranno utilizzati i proventi della tassa di soggiorno e la questione Politeama

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Wow, che fatica: torna il Music Festival al Tempio Voltiano di Como

QuiComo è in caricamento