Politica

I voti per liste: ecco quanti consiglieri entrano in consiglio comunale

Il PD è risultato il partito più votato alle elezioni di Como con il 15,76%. Secondo partito più votato il Pdl con il 13,66% mentre terzo posto per una lista civica a sostegno di Mario Lucini, si tratta di Como Civica con il 10,79%. E' Forza...

Il PD è risultato il partito più votato alle elezioni di Como con il 15,76%. Secondo partito più votato il Pdl con il 13,66% mentre terzo posto per una lista civica a sostegno di Mario Lucini, si tratta di Como Civica con il 10,79%. E' Forza Cambia Como di Sergio Gaddi la quarta lista più votata con 8,56%. La Lega Nord 7,36%. Adesso Como di Rapinese si è assestata al 7,12%. Per Como Marzorati-Molteni 5,33%. Movimento 5 Stelle 4,98%. Tradotte in poltrone da consigliere comunale queste percentuali dovebbero prevedere, allo stato attuale dei fatti (apparentamenti pre ballottaggio esclusi) quanto segue: 19 o 20 (su questo punto c'è ancora un po' di incertezza) consiglieri per la coalizione di Mario Lucini (in testa Silvia Magni) visto che la coalizione vincente si aggiudica il 60% dei seggi. Nell'opposizione le poltrone potrebbero essere così da suddividere (ma il dato è ancora da verificare alla luce della normativa e soprattutto del conteggio) 4 consiglieri per il Pdl; 2 consiglieri della coalizione di Rapinese (formata da Adesso Como e No Logo); 2 consiglieri per Forza Cambia Como di Sergio Gaddi; 2 consiglieri Lega Nord; 1 consiglierie Per Como; 1 consigliere Movimento 5 Stelle.

leggi tutte le preferenze di tutte le liste

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I voti per liste: ecco quanti consiglieri entrano in consiglio comunale

QuiComo è in caricamento