menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
mostra-ritratti-como-villa-olmo

mostra-ritratti-como-villa-olmo

Villa Olmo a pagamento, l'assessore: "E' solo un'ipotesi"

“Nessuna decisione è stata presa sulla possibilità di istituire un biglietto d’ingresso per Villa Olmo. Nessuna decisione neppure per il parco. Quelle contenute nel progetto presentato a Fondazione Cariplo sono ipotesi gestionali che necessitano...

"Nessuna decisione è stata presa sulla possibilità di istituire un biglietto d'ingresso per Villa Olmo. Nessuna decisione neppure per il parco. Quelle contenute nel progetto presentato a Fondazione Cariplo sono ipotesi gestionali che necessitano di verifiche e approfondimenti". Così l'assessore ai Edilizia pubblica del Comune di Como, Daniela Gerosa, ha commentato i dettagli emersi lunedì sera in consiglio comunale, quando il consigliere Mario molteni (Lista per Como) ha sviscerato alcuni aspetti del piano finanziario del progetto di riqualificazione del comparto di Villa Olmo.

daniela-gerosa"Era doveroso cominciare ad immaginare il futuro del complesso di Villa Olmo - ha aggiunto Gerosa attraverso una nota stampa diffusa da Palazzo Cernezzi - che non dimentichiamolo oltre alla villa e al parco, comprende il tennis, l'ostello e il lido, ma, ripeto, non c'è ancora alcun dettaglio. Villa Olmo è tra i simboli della nostra città e il progetto che stiamo portando avanti è per tutti e di tutti. Si tratta, davvero, di una partita troppo importante perché sia giocata solo in un campo, quello della maggioranza piuttosto che della minoranza".

L'ipotesi contenuta nel piano finanziario prevede un biglietto di ingresso di 5 euro per visitare Villa Olmo e una card da 10-15 euro che darebbe diritto ad altri ingressi per altre strutture. Anche per Villa Saporiti sarebbe prevista l'ipotesi di un ingresso a 3 euro.

"Stiamo parlando di uno studio di fattibilità - ha concluso Gerosa - e non c'è ancora una definizione di dettaglio. Oltretutto la decisione rispetto all'istituzione del biglietto è di competenza esclusiva del consiglio comunale. Per quanto mi riguarda, credo sia utile, per elaborare una proposta condivisa, il coinvolgimento della commissione Urbanistica".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Economia

Le 'gonne ruffiane' made in Como conquistano New York

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

QuiComo è in caricamento