Martedì, 15 Giugno 2021

Villa Erba, il consiglio di Cernobbio approva la ricapitalizzazione

Via libera alla ricapitalizzazione della società di Villa Erba anche da parte del consigo comunale di Cernobbio (socio delle quote insieme a Provincia, Comune di Como, Camera di Commercio e banca Intesa). Ieri la delibera presentata dalla giunta...

Via libera alla ricapitalizzazione della società di Villa Erba anche da parte del consigo comunale di Cernobbio (socio delle quote insieme a Provincia, Comune di Como, Camera di Commercio e banca Intesa). Ieri la delibera presentata dalla giunta del sindaco Simona Saladini è stata approvata con 12 voti a favore e 5 astenuti (tutta la minoranza). Bocciato l'emendamento dell'opposizione che prevedeva di stralciare la realizzazione del nuovo porto marina previsto nel piano industriale di Villa Erba che avrà seguito anche in virtù della ricapitalizzazione. Le polemiche non sono mancate proprio sul nodo del porto marina. Il comitato "Villa Erba per tutti", infatti, vede nell'operazione del nuovo porto una sciagura ambientale; inoltre chiede che il parco venga aperto alla cittadinanza. Tutte richieste che, a questo punto, sono state formalmente eluse dall'amministrazione di Cernobbio. Ricordiamo che la società Villa Erba ha accumulato debiti di quasi 8 milioni di euro l'anno su un fatturato annuale di circa 2 milioni.

Si parla di

Video popolari

Villa Erba, il consiglio di Cernobbio approva la ricapitalizzazione

QuiComo è in caricamento