menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Aula e Forza Italia, Veronelli sul doppio ruolo: "Pronta a dimettermi dall'incarico di partito"

E' presidente del consiglio comunale e allo stesso tempo è coordinatrice cittadina

Anna Veronelli, dieci anni da assessore per Forza Italia (poi Pdl) e ora presidente del consiglio comunale di Como ricopre anche l'incarico di coordinatrice cittadina. A chi solleva le perplessità sul doppio ruolo - quello di garante imparziale nella gestione dell'aula di Palazzo Cernezzi e contemporaneamente di responsabile del suo partito a livello cittadino - tiene a precisare: "Non esiste alcuna incompatibilità".

E' vero, non c'è incompatibilità, ma alla richiesta di un commento da parte nostra Veronelli ha voluto anche aggiungere: "Subito dopo l'elezione a presidente del consiglio comunale di Como ho dato la mia disponibilità ad Alessandro Fermi (coordinatore provinciale, ndr) a dimettermi dall'incarico di coordinatrice cittadina. Anzi, ho proprio detto di non volerlo più fare, ma aspetterò comunque la scadenza del mandato che è per l'anno prossimo".

A stuzzicare la nostra curiosità e a spingerci a chiedere lumi a Veronelli è stata la lettera di una lettrice che chiedeva, appunto, spiegazioni sul doppio incarico della nota polica comasca. Dunque, nessuna incomopatibilità stando sia allo statuto comunale che a quello di Fiorza Italia. Ma va da sé che gestendo l'aula Veronelli non voglia che il suo incarico come coordinatrice si presti a strumentalizzazioni e accuse da parte dell'opposizione. Certo, è più che altro una questione formale, ma spesso, in politica, la forma è anche sostanza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Le 5 camminate più belle sul Lago di Como

social

I 10 migliori rifugi sul Lago di Como

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

QuiComo è in caricamento