Venerdì, 18 Giugno 2021
Politica Via Vittorio Emanuele II, 97

Trave crollata nella sala consiliare di Como: verifiche in corso, non si conoscono ancora le tempistiche

Il cedimento lunedì 18 settembre aveva costretto ad annullare la seduta del consiglio comunale

La trave crollata nella sala consiliare del Comune di Como

Sono proseguite martedì 19 settembre 2017 le verifiche necessarie alla Sala consiliare del comune di Como, in seguito all'ipotizzato cedimento dei sistemi di sostegno del soffitto ligneo a cassettoni.

Lo ha comunicato l'ufficio stampa di Palazzo Cernezzi dopo che lunedì 18 settembre era crollata una trave del soffitto rendendo necessario l'annullamento della seduta del consiglio comunale previsto in serata.

"Gli uffici - spiega il comune in una nota- hanno subito preso in analisi la situazione. Sono state chieste delle valutazioni a imprese specializzate negli interventi su strutture di questo tipo e sono state effettuate delle verifiche sia esterne sia interne per poter decidere come intervenire e con quale sequenza di operazioni. Prima di tutto sarà necessaria la messa in sicurezza dei luoghi, poi si potrà procedere con lo smontaggio e il ripristino. Al momento non sono ancora chiare le cause dell'accaduto e non è possibile indicare una tempistica: si potrà analizzare meglio la situazione dopo i primi accertamenti, una volta avviato lo smontaggio".

«Posso garantire che si farà il prima possibile - ha commentato l'assessore alla Manutenzione dell'edilizia comunale, Vincenzo Bella - Parliamo della principale sala di rappresentanza del Comune di Como e desideriamo riportare presto il Consiglio Comunale nella sua sede prestigiosa e storica».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trave crollata nella sala consiliare di Como: verifiche in corso, non si conoscono ancora le tempistiche

QuiComo è in caricamento