Domenica, 1 Agosto 2021
Politica

Un nuovo casinò nel Bergamasco? Fermi vota no: "Ucciderebbe Campione"

Il consiglio regionale ha approvato una mozione per chiedere al Governo la concessione per l'apertura di un nuovo casinò nel Comune bergamasco di San Pellegrino. La mozione è passata ma con il voto contrario del consigliere comasco Alessandro...

casino-campione

Il consiglio regionale ha approvato una mozione per chiedere al Governo la concessione per l'apertura di un nuovo casinò nel Comune bergamasco di San Pellegrino. La mozione è passata ma con il voto contrario del consigliere comasco Alessandro Fermi, sottosegretario all'Attuazione del programma. "Campione d'Italia vive una situazione territoriale ed economica che è unica a livello nazionale - ha commentato Fermi - ed è per questo che lì si trova un casinò, che è anche l'unica casa da gioco in Lombardia. Chi sostiene che un casinò a San Pellegrino Terme rappresenterebbe un'occasione di rilancio, sa davvero cosa dice, sa di che turismo si parla? Temo di no". fermi-alessandro-2

Fermi poi precisa: "Non ho certo votato contro perché sono stato eletto nel Comasco ma per il merito della questione. Chi paragona la situazione di San Pellegrino a quella di Campione non ricorda che quest'ultimo comune è un'enclave in territorio svizzero, che paga la sua posizione in termini economici e per il quale il casinò, dove lavorano 530 dipendenti, rappresenta un sostegno forte. Oggi quella struttura deve già fare i conti con la concorrenza dei nuovi casinò sorti in Svizzera e con le slot presenti ormai in ogni bar".

Per il consigliere regionale comasco la mozione approvata rappresenterebbe un controsenso rispetto alle campagne di sensibilizzazione contro le ludopatie promosse proprio da Regione Lombardia: "Con questa mozione il consiglio regionale ha mostrato la sua incoerenza rispetto alla battaglia fatta per combattere le ludopatie. Se una legge bella come quella contro il gioco doveva servire solo a fissare delle distanze tra le sale slot e le scuole o le chiese, avremmo potuto anche evitarla.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un nuovo casinò nel Bergamasco? Fermi vota no: "Ucciderebbe Campione"

QuiComo è in caricamento