rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
Politica

Traglio nudo davanti alla webcam: rimosso il video del consiglio comunale

Il consigliere di Svolta Civica si era fatto la doccia dimenticando accesa la telecamera del pc. per lui grande imbarazzo e le scuse al consiglio

E' accaduto in diretta durante il consiglio comunale trasmesso in streaming su YouTube il giorno 19 dicembre 2021. Il consigliere comunale di Svolta Civica, Maurizio Traglio, ha dimenticato la webcam accesa mentre faceva la doccia. Come è noto dall'inizio della pandemia il consiglio comunale di Como non si svolge più in presenza ma tutti i membri dell'aula si collegano a distanza attraverso una piattaforma digitale che consente lo svolgimento della seduta in modo virtuale e che viene trasmessa contemporaneamente su YouTube in diretta streaming. Traglio credeva - ha poi spiegato in una lettera di scuse alla presidente del consiglio comunale Anna Veronelli - di avere disattivato il video e di avere lasciato acceso solo l'audio per poter continuare a seguire lo svolgimento dei lavori dell'aula.

Purtroppo la sua telecamera ha continuato a riprendere anche mentre si trovava nudo davanti al computer e si asciugava, convinto di non essere visto da nessuno. La scarsa definizione video e il tipo di inquadratura hanno limitato i "danni", ma una volta capito cosa era successo il consigliere Traglio non poteva che provare un forte imbarazzo. Una gaffe, la sua, fondamentalmente innocua e priva di qualsiasi malizia, ma che non gli ha evitato di comparire persino su Dagospia. 
Il video del consiglio comunale è stato poi rimosso da YouTube dove di solito viene pubblicato al termine della messa in onda. Forse la società che gestisce il software per il consiglio comunale digitale sta operando per "tagliare" la parte imbarazzante e poter così ripubblicare l'intera seduta senza la piccola scena "hot".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Traglio nudo davanti alla webcam: rimosso il video del consiglio comunale

QuiComo è in caricamento