menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sul sito del Comune di Como l'elenco dei tombini da pulire

Approvata la proposta di Rapinese: "Così i cittadini potranno controllare il servizio di pulizia"

"Troppe volte è accaduto che tombini e caditoie otturati in tutto o in parte causassero allagamenti, e a farne le spese sono stati spesso i provati che si sono visti allagati i loro seminterrati, le loro cantine e i loro garage". Da questa considerazione è nata l'idea del consigliere comunale d'opposizione, Alessandro Rapinese, di proporre un elenco di tutti i tombini da rendere pubblico sul sito istituzionale dell'amministrazione comunale di Comio, allo scopo di informare i cittadini se e quando un determinato tombino sia stato pulito".

La proposta è stata approvata nella seduta di lunedì 16 ottobre 2017 in occasione della discussione sulla delibera che recependo la legge regionale 7 del 10 marzo 2017 autorizza il recupero dei seminterrati.

"In una città come la nostra dove ad ogni pioggia si allagano strade e tombini è importante - ha commentato Rapinese - è importante cercare di prevenire simili disagi che possono causare danni ancora maggiori se si tratta di negozi o abitazioni. Con questo elenco ogni cittadino potrà controllare se e quando un determinato tombino è stato pulito o, al contrario, da quanto tempo non venga pulito". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lago di Como, cinque trattorie all'aperto con vista mozzafiato

WeekEnd

Le 10 migliori gite al Lago di Como e dintorni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

QuiComo è in caricamento