Giovedì, 24 Giugno 2021
Politica

Svolta Civica per Como: "Le nomine nelle società partecipate dal Comune siano trasparenti"

Il gruppo di minoranza si mette a disposizione dei candidati che vorranno rendere pubblico il proprio curriculum

La sede di CSU, azienda partecipata da Palazzo Cernezzi

È tempo di nomine nelle aziende partecipate dal Comune di Como. Sul tema, come sempre molto caldo quando si avvicendano le cariche, dopo le indiscrezioni di questi giorni (per Csu si è fatto il nome di Andrea Bernasconi, mentre Spt e Acsm  sono ancora in cerca di un nome, così come Villa Erba, altra partecipata di lusso) interviene oggi con un comunicato a firma Maurizio Traglio, Vittorio Nessi e Barbara Minghetti il gruppo Svolta Civica: "Dato che la maggioranza ha respinto una proposta della minoranza del consiglio comunale di rendere pubblici i curriculum di tutti coloro che si propongono per assumere un ruolo nelle società del Comune, fatto di rara gravità in termini di trasparenza amministrativa, Svolta Civica si mette a disposizione dei candidati che vorranno rendere pubblico il proprio curriculum. Chi, infatti, vorrà far sapere di aver partecipato a un bando del Comune e con quali credenziali, potrà inviare il proprio curriculum alla mail svoltacivicacomo@gmail.com.
"Sarà nostra premura - presegue lo scritto del gruppo di minoranza - renderlo pubblico, dando alle procedure di selezione la trasparenza che la maggioranza guidata dal sindaco Landriscina si è rifiutata di dare.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Svolta Civica per Como: "Le nomine nelle società partecipate dal Comune siano trasparenti"

QuiComo è in caricamento