rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022
Politica Centro storico / Via Vittorio Emanuele II, 97

Beato il nuovo sindaco di Como, il suo compenso aumenterà del 70%: ecco quanto guadagnerà

La legge di bilancio prevede incrementi per le indennità anche di assessori e presidente del consiglio comunale

Un sensibile aumento per le indennità degli amministratori locali - sindaco, assessori e presidenti dei consigli comunali - è in arrivo nei prossimi due anni grazie alla nuova Legge di Bilancio 2022 dello Stato. Ebbene sì, la politica si aumenta lo stipendio. Gli incrementi delle indennità variano a seconda della grandezza del Comune. Si va dal 16% di aumento per i sindaci dei Comuni fino a 3mila abitanti, fino aun massimo del 100% per i primi cittadini delle Città Metropolitane, passando per tutta una serie di scaglioni a seconda della popolazione. Per le città con una popolazione compresa tra i 50mila e 100mila abitanti è previsto un aumento del 70%. E' questo il caso di Como. vediamo allora quanto guadagnerà il nuovo sindaco.

L'attuale sindaco Mario Landriscina percepisce una indennità lorda annua di 46.160 euro. Con l'incremento del 70% che entrerà a regime a partire dal 2024 tale compenso salirà a circa 78.400 euro. Anche per gli assessori è previsto un aumento lordo annuale del 70%.
I Comuni che lo ritenessero opportuno possono adeguare le indennità anche prima del 2024 ma in percentuale inferiore: per gli anni 2022 e 2023 è possibile attuare un incremento rispettivamente del 45% e del 69% sulla differenza che risulta tra l'importo della indennità che sarà a regime nel 2024 e quella attuale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Beato il nuovo sindaco di Como, il suo compenso aumenterà del 70%: ecco quanto guadagnerà

QuiComo è in caricamento