Sabato, 25 Settembre 2021
Politica Solbiate

Solbiate con Cagno, dopo la fusione arriva il commissario prefettizio

Il prefetto Coccia ha nominato il viceprefetto Iaione alla guida del nuovo Comune

Dopo la fusione tra Solbiate e Cagno - che ha dato origine al nuovo Comune di Solbiate con Cagno - il prefetto di Como, Ignazio Coccia, ha dovuto procedere alla nomina di un commissario alla guida del nuovo Ente. Si tratta del viceprefetto Eva Iaione. 
La fusione tra i due Comuni comaschi è stata proclamata con l'esito del referendum del 10 giugno 2018 che ha visto la vittoria del sì con il 75% dei votanti. Il commissario, dunque, prende il posto dei due sindaci uscenti Federico Broggi (Solbiate) e Claudio Ronchini (Cagno). Il nuovo paese nato dalla fusione conta circa 4.600 residenti. Alla prossime elezioni amministrative i cittadini dovranno eleggere il primo nuovo sindaco del neonato Comune e il relativo consiglio comunale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Solbiate con Cagno, dopo la fusione arriva il commissario prefettizio

QuiComo è in caricamento