Legge di Bilancio: i sindacati di Como incontrano il Prefetto

Il 14 ottobre 2017 giornata di mobilitazione in tutta Italia

La Prefettura di Como

Un presidio sotto la prefettura di Como dedicato alla Legge di Bilancio.

E' quello organizzato per sabato 14 ottobre 2017 da CGIL, CISL e UIL che hanno proclamato una giornata di mobilitazione sulla Legge di Bilancio con presidi sotto le prefetture di tutta Italia.

A Como il ritrovo è fissato alle 9 sotto la Prefettura di Como.
Alle 10 le segreterie confederali di CGIL Como, CISL dei Laghi e UIL del Lario incontreranno il Prefetto Bruno Corda per illustrare le ragioni della manifestazione e le richieste sostenute nelle scorse settimane nelle occasioni di confronto con il governo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In particolare - si legge nella nota firmata dai segretari generali di Cgil, Cisl e Uil Giacomo Licata, Adria Bartolich e Salvatore Monteduro - "chiediamo che in legge di bilancio siano inseriti una serie di provvedimenti in materia di lavoro, previdenza, welfare e sviluppo. Più risorse sia per l’occupazione giovanile sia per gli ammortizzatori sociali; il congelamento dell’innalzamento automatico dell’età pensionabile legato all’aspettativa di vita; un meccanismo che consenta di costruire pensioni dignitose per i giovani che svolgono lavori discontinui; una riduzione dei requisiti contributivi per l’accesso alla pensione delle donne con figli o impegnate in lavori di cura; l’adeguamento delle pensioni in essere; la piena copertura finanziaria per il rinnovo e la rapida e positiva conclusione dei contratti del pubblico impiego; risorse aggiuntive per la sanità ed il finanziamento adeguato per la non autosufficienza. Una legge di bilancio che voglia avere il carattere dell’equità e dello sviluppo deve tenere conto di tali richieste che Cgil, Cisl, Uil hanno avanzato ai tavoli di confronto".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Como, drogava una bimba, abusava di lei e poi vendeva i video: emersi nuovi elementi

  • Ritrovato il corpo di Mattia Gandola, annegato nel lago del Segrino

  • Come si vive a Como? Ecco le risposte di alcuni abitanti: "Paesaggi bellissimi, ma è una città per vecchi"

  • La testimonianza: "In Svizzera il Covid vissuto con coscienza, in Italia la mascherina è più un bavaglio"

  • Como, si sposano i due senzatetto Silvia e Alessandro: il primo incontro fu su una panchina 10 anni fa

  • Doccia fredda per turismo e commercio a Como: la frontiera con il Ticino non riprirà il 3 giugno

Torna su
QuiComo è in caricamento