Politica

Scegliere gli scrutatori tra i disoccupati: il Comune blocca la proposta

Individuare gli scrutatori elettorali tra le persone disoccupate: il Comune di Como blocca la proposta del Movimento 5 Stelle. Il segretario generale di Palazzo Cernezzi, Antonella Petrocelli, ha definito illegittima la mozione del consigliere...

Luca Ceruti, consigliere comunale Movimento 5 Stelle

Individuare gli scrutatori elettorali tra le persone disoccupate: il Comune di Como blocca la proposta del Movimento 5 Stelle. Il segretario generale di Palazzo Cernezzi, Antonella Petrocelli, ha definito illegittima la mozione del consigliere pentastellato Luca Ceruti. Pertanto il documento non potrà essere discusso. Tuttavia il consigliere di minoranza non si arrende: "Mi rivolgerò al prefetto".

La mozione del consigliere di minoranza invita il presidente della commissione elettorale (cioè il sindaco) e gli altri membri a nominare gli scrutatori delle prossime elezioni individuandoli tra le persone disoccupate o con reddito inferiore alla soglia di povertà. La mozione ricalca quella presentata per la prima volta a Torino sempre da M5S. L'idea sarebbe di sorteggiare gli scrutatori inseriti nell'elenco dell'apposito albo.

"Una mozione che assume ancora più rilevanza se si pensa alla congiunzione sfavorevole economica e lavorativa che stiamo vivendo - ha spiegato Ceruti - per non parlare dell'avvicinarsi delle elezioni europee nel maggio del 2014".

La mozione ha ricevuto, però, il parere negativo del segretario generale del Comune che ha evidenziato alcuni criteri di illegittimità: solo il Parlamento può intervenire in materia elettorale e non si possono introdurre criteri di scelta diversi, cioè non può essere utilizzata la procedura del sorteggio anziché quello della nomina.

"Non intendiamo fermarci qua - ha commentato Ceruti - Ci rivolgeremo al prefetto e lo interpelleremo sulla legittimità della mozione. Del resto la stessa proposta è stata ammessa al dibattito consiliare in altri Comuni, come Torino, Milano e Alessandria e in alcune città è stata anche approvata".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scegliere gli scrutatori tra i disoccupati: il Comune blocca la proposta

QuiComo è in caricamento