menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Acsm-Agam, la commissione stoppa il referendum di Rapinese: ricorso al Tar

Il comitato referendario si opporrà alla decisione di non ammissibilità

La commissione di esperti del Comune di Como per i referendum ha dichiarato inammissibile il quesito che la lista Rapinese Sindaco avrebbe voluto sottoporre ai comaschi: vendere o no le azioni che il Comune detiene in Acsm-Agam (pari al 24,8%)? 

Giovedì 21 dicembre 2017 la commissione di esperti formata dal segretario comunale Andrea Fiorella, dalla consigliera Alessandra Bonduri (Lega) in rappresentanza della maggioranza consiliare, e da Fulvio Anzaldo (Rapinese Sindaco) in rappresentanza dell'opposizione, ha decretato inammissibile il referendum. Si sono opposti al referendum il segretario e la consigliera Bonduri, mentre ha dichiarato il suo parere di ammissibilità - come era, tra l'altro, ovvio aspettarsi - il consigliere Anzaldo.

Le motivazioni

Il segretario comunale ha espresso parere contrario al referendum per varie ragioni. Innanzitutto il quesito, per come formulato, sarebbe qualificabile come referendum consultivo e non propositivo. Inoltre, essendo Acsm-Agam una società quotata in borsa per la vendita dei pacchetti di azioni superiori al 5% occorrerebbe il parere della Consob. E ancora: il referendum riguarda impegni che il Comune ha assunto verso terzi, cioè gli altri soci dell'azienda, attraverso la sottoscrizione dei Patti parasocioli con i quali ci si è impegnati a non vendere le proprie azioni.

Il ricorso al Tar

Il comitato referendario che ha promosso la richiesta di indire il referendum è già al lavoro per intraprendere l'iter legale necessario a fare ricorso al Tar. Sarà, di fatto, chiesto l'annullamento della decisione della commissione di esperti che ha stoppato la proposta di referendum targata Rapinese Sindaco.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Como e la Lombardia in zona arancione da lunedì 1 marzo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

QuiComo è in caricamento