Mercoledì, 23 Giugno 2021
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Rapinese chiede scusa al consiglio comunale con le caramelle

Il consigliere comunale Alessandro Rapinese, che lo scorso giovedì aveva abbandonato l'aula del consiglio comunale di Como sparando insulti a destra e a manca ("barboni!", "mi avete rotto i c...!", zerbini!") ieri sera ha chiesto scusa. E'...

Il consigliere comunale Alessandro Rapinese, che lo scorso giovedì aveva abbandonato l'aula del consiglio comunale di Como sparando insulti a destra e a manca ("barboni!", "mi avete rotto i c...!", zerbini!") ieri sera ha chiesto scusa. E' arrivato in aula con un cesto di sette chili di caramelle da offrire al consiglio, poi in sede di dichiarazione preliminare ha espresso pubblicamente e formalmente le sue scuse. Rapinese ha affermato che "avendo insultato i colleghi amministratori ho insultato tutti i cittadini comaschi e me stesso". Poi ha promesso sul suo onore di fare di tutto affinché " il dialogo prevalga senza prevaricazioni al fine di raggiungere i migliori risultati per i cittadini comaschi. Grazie per l'attenzione e vogliate accettare cari colleghi quelle caramelle come le accettaste quando entrai in consiglio per la prima volta. Ricominciamo".

Si parla di

Video popolari

Rapinese chiede scusa al consiglio comunale con le caramelle

QuiComo è in caricamento