rotate-mobile
Venerdì, 19 Agosto 2022
Politica

Come un divo tra la gente: Rapinese torna al gazebo per incontrare i cittadini

Incredibile manifestazioni di affetto e complimenti per il nuovo sindaco

Alessandro Rapinese dopo l'elezione a sindaco di Como è tornato al gazebo di via Boldoni, dove per tutto il periodo della campagna elettorale ha incontrato i cittadini insieme ai suoi candidati (molti dei quali ora sono eletti consiglieri comunali). Seguendo Rapinese questa mattina nel percorso da casa al gazebo sembrava di vedere un personaggio famoso, alla stregua di un attore o un politico di fama internazionale. Impossibile per lui fare un passo senza essere avvicinato da qualcuno che voleva stringergli la mano e complimentarsi per lui. La formula usata da tutti, o quasi, è stata quella del "tu", a dimostrazione del fatto che la quasi totalità degli elettori di Rapinese probabilmente lo conosce personalmente al punto da chiamarlo semplicemente "Ale".

Rapinese ha tenuto a precisare che "avere aspettative troppo alte nei nostri confronti sarebbe un errore" ma ha anche voluto sottolineare il perché della decisione di tornare al gazebo: "Amministriamo i soldi dei cittadini, abbiamo in mano i loro soldi, è giusto stare in mezzo a loro".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Come un divo tra la gente: Rapinese torna al gazebo per incontrare i cittadini

QuiComo è in caricamento