rotate-mobile
Domenica, 2 Ottobre 2022
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Rapinese attacca il sindaco e lui se ne va. Seguito da mezza maggioranza

Nel suo intervento il consigliere comunale Alessandro Rapinese ha avuto toni molto accesi e duri, al limite dell'insulto, nei confronti del sindaco. Ecco alcune delle espressioni usate da Rapinese: "Quello che vedo è un ragazzo con pochi capelli"...

Nel suo intervento il consigliere comunale Alessandro Rapinese ha avuto toni molto accesi e duri, al limite dell'insulto, nei confronti del sindaco. Ecco alcune delle espressioni usate da Rapinese: "Quello che vedo è un ragazzo con pochi capelli", "Lei è stato abituato male da piccolo". A quel punto il sindaco si è alzato e se n'è andato dall'aula. Lo hanno seguito i consiglieri del Pdl Gianluca Lombardi, Veronica Airoldi, Nicola Belcastro, Massimo Serrentino, Mattia Caprile, Claudio Corengia, Roberto Tenace, Francesco Pettignano. Rapinese si è anche rivolto a Corengia: "Non se nevada anche lei, ci dica dove lavora la sua fidanzata!". Rapinese ha avuto parole anche per il capdigabinetto Tullio Saccenti: "QUalcuno mi spieghi perché Saccenti è capo di gabinetto!".

https://www.youtube.com/watch?v=ZsvHR-BZakY

https://www.youtube.com/watch?v=POZ2dIAvOMc

Si parla di

Video popolari

Rapinese attacca il sindaco e lui se ne va. Seguito da mezza maggioranza

QuiComo è in caricamento