Politica Viale Lorenzo Spallino, 1

Senzatetto e volontari puliscono il portico di San Francesco, Como Accoglie: "No all'indifferenza"

Gesto simbolico per chiedere alle istituzioni soluzioni al dramma di chi vive in strada e al disagio dei cittadini

Senzatetto e volontari di Como Accoglie insieme per pulire il portico dell'ex Chiesa di San Francesco e gli ingressi del mercato coperto, rifugio notturno di tante persone senza fissa dimora in città.
Come annunciato in un comunicato dell'associazione in cui veniva sollecita una risposta a questa situazione da parte delle istituzioni, giovedì 30 maggio 2019 alle 6.30 volontari e clochard si sono ritrovati armati di secchi e spazzoloni per ripulire la zona.

"Il disagio per i commercianti e abitanti della zona, che la condizione di prossimità con i senzatetto crea, è evidente e innegabile - scrive Como Accoglie in una nota- subiscono anche loro gli effetti della drammatica condizione delle persone che vivono per strada.

Tra le tante criticità l’assenza di servizi igienici - quelli comunali presenti al mercato sono aperti per un paio di ore al giorno - è privazione pesante per i senzatetto con fastidiose conseguenze per gli abitanti quartiere.

Per questa ragione gli “ospiti” di San Francesco e i volontari di ComoAccoglie - conclude il comunicato- si sono attivati con questo piccolo gesto - la pulizia delle aree d’ingresso al mercato e dei portici di San Francesco - dal grande valore simbolico".

Resta alta in città l'attenzione sul tema dell'accoglienza, dopo le polemiche delle scorse settimane sulla necessità o meno di un dormitorio permanente, dopo la chiusura dell'emergenza freddo. Una richiesta su cui era arrivata netta la risposta dell'assessore alle Politiche Sociali Alessandra Locatelli.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Senzatetto e volontari puliscono il portico di San Francesco, Como Accoglie: "No all'indifferenza"

QuiComo è in caricamento