rotate-mobile
Politica Via Borgo Vico, 171

Basta mascherine a scuola: la protesta di Italexit davanti alla provveditorato di Como

Il partito di Paragone ha manifestato con un flash mob davanti all'Ufficio scolastico territoriale in via Borgo Vico

Una quindicina di esponenti della sezione comasca di Italexit, capitanati dal candidato sindaco di Como Francesco Matrale, hanno manifestato nel pomeriggio del 4 maggio 2022 davanti all'Ufficio scolastico territoriale in via Borgo Vico. Si è trattato di una sorta di flash mob. Ognuno dei partecipanti ha esposto un cartello che sintetizza graficamente l'obbligo delle mascherine nelle scuole. 
"Uno di questi 27 bambini è italiano, uno invece è greco". Il cartello esposto raffigura, dunque, 27 bambini stilizzati dei quali due indossano la mascherina. Si è svolta così, pacificamente e senza imprevisti, la piccola protesta di Italexit per chiedere l'abolizione dell'obbligo di utilizzo delle mascherine per bambini e ragazzi nelle scuole. Un obbligo, hanno spiegato da Italexit, di cui non si capisce il senso, soprattutto in virtù del fatto che lo stato di emergenza si è concluso al 31 marzo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Basta mascherine a scuola: la protesta di Italexit davanti alla provveditorato di Como

QuiComo è in caricamento