Politica

Processo 'ndrangheta, De Santis (FdI): "La Commissione Sicurezza del Comune di Como assista alle udienze"

Il consigliere comunale di Palazzo Cernezzi e vice presidente della Commissione: "segno di attenzione e vicinanza"

Sergio De Santis

Continua a tenere banco il  processo per 'ndrangheta al Tribunale di Como per un pestaggio avvenuto in piazza Garibaldi a Cantù nel 2016. Udienze con molte tensioni in aula e testimoni spaventati.
Sul caso sono già intervenuti nelle scorse settimane esponenti politici di colore diverso. Sabato 23 febbraio 2019 si è levata la voce di Sergio De Santis, consigliere Comunale di Fratelli d'Italia a Palazzo Cernezzi e Vice Presidente della neocostituita Commissione Sicurezza del Comune di Como. Che chiede che i membri della Commissione assistano alle prossime udienze, per manifestare la propria vicinanza.

"Leggo di carabinieri e polizia costretti a presidiare l’ingresso e l’interno del Tribunale - scrive De Santis in una nota- di una scorta per il Pubblico Ministero; di tensioni tali da imporre al Presidente del Collegio di far sgomberare l’aula dopo applausi e cori da stadio; di misure di sicurezza incrementate per consentire uno svolgimento regolare dell’udienza; di ritrattazioni dei fatti denunciati quali fatti di 'ndrangheta tanto da far invocare, alla Commissione Speciale Antimafia di Regione Lombardia, più presenza delle istituzioni a fianco delle persone chiamate a testimoniare, spesso intimidite e impaurite nel raccontare la verità.

Anche io credo che le istituzioni locali debbano assumere una decisa e ferma presa di posizione -afferma De Santis- a sostegno della verità, in modo che possa emergere netta, chiara e senza inquinamenti esterni, e garantire così lo svolgimento di un processo giusto e regolare. Sento perciò il dovere, prima ancora di portare l'argomento nella prossima riunione della neonata Commissione Consiliare Speciale per la Sicurezza Urbana, Reati Ambientali, Mafie ed Ecomafie, di chiedere al Presidente della stessa, ed a tutti i suoi componenti, di assistere alle prossime udienze, in segno di attenzione e vicinanza."

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Processo 'ndrangheta, De Santis (FdI): "La Commissione Sicurezza del Comune di Como assista alle udienze"

QuiComo è in caricamento