Venerdì, 25 Giugno 2021
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Pgt di Cantù, intervista al sindaco Tiziana Sala

Cantù. Si è conclusa la prima fase del Pgt forum. Lunedì, infatti, si aprirà un periodo di valutazione che avrà lo scopo di fare il punto su  tutto il percorso che è stato fatto fino ad oggi. Il Pgt (piano di governo del territorio), è un...

Cantù. Si è conclusa la prima fase del Pgt forum. Lunedì, infatti, si aprirà un periodo di valutazione che avrà lo scopo di fare il punto su tutto il percorso che è stato fatto fino ad oggi. Il Pgt (piano di governo del territorio), è un documento molto tecnico che ha la funzione di “disegnare” una città. Da qualche tempo, però, la città di Cantù ha deciso di fare un percorso diverso: istituire uno sportello, il Pgt Forum e dotarsi contemporaneamente di un ente terzo: l’osservatorio. Quest organo, non previsto dalla legge, ha il compito di supportare e coadiuvare il comune nell’iter di approvazione del Pgt. È composto da 13 persone provenienti dalla società civile, ma anche da rappresentanti di categoria quali la Coldiretti, il mondo dell’artigianato e la piccola e media impresa. "Tutte le persone che compongono l’osservatorio, fanno leva sulla grande qualità di Cantù. Serve molto ascoltare figure che amano il territorio ma che non hanno le mani in pasta nell’amministrazione della città", dichiara il sindaco Sala. L’assessore Alessandra Tabacco, responsabile per il Pgt forum, ha invece puntato l’attenzione sul successo avuto dallo sportello: "L’affluenza è stata molto alta. I cittadini hanno recepito bene l’iniziativa tanto che alcuni studenti hanno chiesto di poter fare delle tesi di laurea sui cascinali". E sembra che non siano soltanto gli studenti universitari ad essere interessati al territorio canturino: anche gli studenti del Sant’Elia hanno deciso di studiare un progetto legato ai mercati storici di Cantù. Sia il Pgt forum che l’osservatorio, dunque, rispondono anche ad una esigenza politica: la salvaguardia del territorio, che si esplica principalmente nella possibilità per le aziende di rimanere all’interno della città, la rivalutazione del centro storico, la salvaguardia dei cascinali che non devono andare perduti visto il loro alto valore storico.

Irene Savasta

Si parla di

Video popolari

Pgt di Cantù, intervista al sindaco Tiziana Sala

QuiComo è in caricamento