Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Parcheggi occupati da auto a noleggio, Peverelli insulta il sindaco

Lite con insulto in consiglio comunale a Como. Ad arrabbiarsi con il sindaco Mario Lucini e a farsi scappare un insulto nei suoi confronti, è stato il consigliere leghista Diego Peverelli, dai banchi della minoranza. Peverelli stava pronunciando...

Lite con insulto in consiglio comunale a Como. Ad arrabbiarsi con il sindaco Mario Lucini e a farsi scappare un insulto nei suoi confronti, è stato il consigliere leghista Diego Peverelli, dai banchi della minoranza. Peverelli stava pronunciando la sua dichiarazione preliminare in merito alla vicenda che riguarda alcuni parcheggi di viale Innocenzo XI che sarebbero, a detta del consigliere lumbard, costantemente occupati da auto di due ditte di veicoli a noleggio. Peverelli dapprima ha chiesto al presidente del consiglio comunale di richiamare il sindaco (accusato da Peverelli di parlare durante il suo intervento) poi è esploso ed è arrivato l'insulto. Il tema è particolarmente caro a Peverelli che già in passato ha segnalato la situazione di "inopportunità" riguardo ai posteggi gratis occupati in modo costante dagli stessi veicoli. Peverelli ha poi rincarato la dose: "E' la terza volta che segnalo questa cosa e non ho mai avuto risposto. Non dico che ci sia sotto qualcosa, ma uno potrebbe essere autorizzato anche a pensarlo. E lei, egregio sindaco, per anni è stato qui ad accusare delle stesse cose". Da qui la reazione del sindaco che fino a quel momento si era trattenuto dal replicare: "Io non ho mai dato del demente a nessuno e non ho mai detto a nessuno che c'è sotto qualcosa. Stai attento a quello che dici".

Si parla di

Video popolari

Parcheggi occupati da auto a noleggio, Peverelli insulta il sindaco

QuiComo è in caricamento