Politica

Paratie, l'attacco di Salvini: "Fermatevi. Perseverare è diabolico, restituiamo il lago ai comaschi"

Nei giorni dell'Anticorruzione e delle prese di posizione del sindaco di Como, Mario Lucini, sul caso paratie (qui tutta la cronistoria con le vicende più recenti) oggi è intervenuto anche il segretario federale della Lega, Matteo Salvini, che...

Nei giorni dell'Anticorruzione e delle prese di posizione del sindaco di Como, Mario Lucini, sul caso paratie (qui tutta la cronistoria con le vicende più recenti) oggi è intervenuto anche il segretario federale della Lega, Matteo Salvini, che, prendendo spunto da un editoriale di Bruno Profazio, pubblicato sul quotidiano La Provincia, ha attaccato da Fb:

"Restituiamo velocemente ai Comaschi il lago più bello del mondo, sono già stati fatti salvini-facebook-paratieabbastanza errori, perseverare sarebbe diabolico! La Lega in Regione ha fatto tutto il possibile, ma è inutile, e il sindaco di Como non ne azzecca una: come dice l'articolo 'andare avanti con il rischio di sprecare altre decine di milioni di euro, o fermarsi qui limitando i danni?' Io firmerei per la seconda ipotesi, ridateci il Lago!"
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paratie, l'attacco di Salvini: "Fermatevi. Perseverare è diabolico, restituiamo il lago ai comaschi"

QuiComo è in caricamento