Sette mesi per cambiare un palo della luce a Tavernola

L'affondo del consigliere Martinelli: "Amministrazione lenta, tiene i cittadini in ostaggio con la burocrazia"

Sette mesi per cambiare un palo della luce. A ottobre 2018 il Comune di Como ha fatto rimuovere un palo della luce pericolante in via Tibaldi, in corripondenza dell'attraversamento pedonale davanti alla scuola materna di via Tibaldi. Solo adesso, a maggio 2019, sono iniziati i lavori per sostituirlo, non senza insistenza da parte del consigliere comunale di opposizione Paolo Martinelli che più volte ha esortato l'amministrazione a darsi da fare: "Sette mesi per iniziare a riposizionare un semplice palo della luce. L’amministrazione comunale di Como è questa.. io ci metto tutta la dedizione che devo alla mia città ma come potete leggere. Quanto tempo ci vuole per muovere l’elefantiaca burocrazia di cui siamo ostaggi? Però ogni volta che guardo il risultato penso che la più bella soddisfazione è’ l’aver fatto qualcosa per il bene comune"

Potrebbe interessarti

  • Como, i geni della segnaletica: strisce da rifare dopo due giorni

  • La Valle Intelvi cerca un medico: vitto e alloggio gratis

  • Troppe biciclette a bordo: un esercito di riders blocca il treno da Milano a Como

  • Camion blocca il Viadotto dei Lavatoi: code e caos

I più letti della settimana

  • Dramma a Montano Lucino: 37enne trovato morto nel parcheggio del cinema

  • Como, blitz al Luca's: chiusa via Foscolo

  • I 10 eventi da non perdere in questo weekend a Como e al lago

  • Chiuso il Luca's bar di Como: trovate numerose irregolarità, anche igieniche

  • Como, vigile in borghese sulla moto: raffiche di multe ad automobilisti con il telefonino

  • Ciclista trovato ferito e svenuto sulla Regina a Griante: "Chi ha visto si faccia avanti"

Torna su
QuiComo è in caricamento