Ordinanza antimovida, via i tavolini da piazza Mazzini

 Nella sera di venerdì scorso gli agenti della polizia locale di Como hanno effettuato una serie di controlli nei locali della città, anche e soprattutto per verificare il rispetto delle prescrizioni dell'ordinanza anti-movida firmata dal sindaco...

Nella sera di venerdì scorso gli agenti della polizia locale di Como hanno effettuato una serie di controlli nei locali della città, anche e soprattutto per verificare il rispetto delle prescrizioni dell'ordinanza anti-movida firmata dal sindaco Stefano Bruni ed entrata in vigore a metà luglio. I vigili hanno “visitato” anche il locale all'angolo tra via Diaz e piazza Mazzini. Il giorno dopo dalla piazza sono spariti tavolini e sedie del locale che tuttavia non ha ricevuto multe né è stato costretto alla chiusura. Ma per il momento non potrà fare sedere i clienti all'esterno fin tanto che non dimostrerà di avere i requisiti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo dpcm firmato: il calendario delle regole dal 18 gennaio al 5 marzo

  • Nuove restrizioni dal 16 gennaio al 5 marzo, ora si decide se la Lombardia parte arancione o rossa

  • Como, Alberto apre il suo bar in centro: arriva il controllo della polizia locale

  • Con la Lombardia in zona rossa addio scuola in presenza

  • Chiara Ferragni, nuovo post nostalgico sul lago di Como: "Spero di comprare lì una casa vacanze"

  • Lombardia e Como in zona rossa dal 17 al 31 gennaio: cosa si può fare e cosa no

Torna su
QuiComo è in caricamento