Lunedì, 14 Giugno 2021
Politica

Nuova lettera anonima in Comune: è la quarta in due anni

Nuova lettera anonima arrivata a un consigliere comunale di opposizione. Non è l'unica, in passato ne sono pervenute a Palazzo Cernezzi altre tre destinate anche ad altri consiglieri. Il contenuto? Essendo anonime preferiamo non entrare nei...

lettera-anonima-ceruti-1

Nuova lettera anonima arrivata a un consigliere comunale di opposizione. Non è l'unica, in passato ne sono pervenute a Palazzo Cernezzi altre tre destinate anche ad altri consiglieri. Il contenuto? Essendo anonime preferiamo non entrare nei dettagli poiché sono riferite a persone (generalmente dipendenti del Comune) alle quali vengono attribuiti fatti precisi che, stando all'estensore anonimo della missiva, meriterebbero qualche indagine e verifica. A ricevere l'ultima lettera anonima è stato il consigliere di Movimento 5 Stelle Luca Ceruti: "E' la quarta lettera anonima che ricevo dall'inizio del mandato. Questa a differenza delle altre ha un abbozzo di firma, più simile a uno scarabocchio che altro". Cosa fare quando si riceve una missiva anonima che lancia invettive e accuse, a volte poco altre volte molto circostanziate? "Io la condivido con gli altri del Movimento 5 Stelle per valutare se esistano spunti per eventuali verifiche, ma essendo anonime le lettere e spesso vaghe nello specificare fatti o persone, non fornisce elementi probanti per andare a fondo dei problemi segnalati. Del resto non potremmo dare credito a tutte le segnalazioni anonime soprattutto se accusano qualcuno".

Altre volte le lettere anonime pervenute ai consiglieri comunali di opposizione come Alessandro Rapinese e lo stesso Ceruti sono state aperte dal personale comunale (forse addetto al protocollo) prima che fossero ritirate e aperte dagli stessi consiglieri. Sulla busta veniva poi scritto "aperta erroneamente". Cosa che non è successa, invece, quest'ultima volta.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuova lettera anonima in Comune: è la quarta in due anni

QuiComo è in caricamento