Museo Giovio e Tempio Voltiano: in 3 anni persi quasi 13 mila visitatori

Bene la Pinacoteca sulla quale il Comune di Como ha puntato i riflettori

Tempio Voltiano

Raccontavamo ieri in questo articolo dei problemi in ambito culturale della città di Como. Lo abbiamo fatto a seguito del bilancio dello scorso anno tracciato dall'assessore Carola Gentilini.  Anche se si snocciolavano sostanzialmente numeri, abbiamo provato a spostare la questione su un piano più generale, ovvero sulla mancanza di visioni e conseguentemente di grandi progetti.

Ora però quei numeri dichiarati "positivi" siamo andati a guardarli meglio. E così ci siamo accorti che dal 2016, ultimo anno della gestione Luigi Cavadini, giunta Lucini, i musei di Como (Giovo, Tempio Voltiano) hanno perso in soli 3 anni 13 mila visitatori, passando dai 43 mila del 2016 ai 32 mila del 2019. I problemi ai due siti sono noti ma i dati sono questi.

Diversamente, la Pinacoteca ha segnato un trend decisamente positivo, anche grazie a vari eventi organizzati in via Diaz, segnando un più 5 mila rispetto al 2016, con un totale di oltre 10 mila prensenze. Un dato significativo andato però a discapito di altri luoghi come San Pietro in Atrio, Spazio Ratti, Broletto e Spazio Natta, in passato più coinvolti nell'organizzazione di mostre.

Spostando nuovamente l'obiettivo dalle cifre e dalla buona volontà dell'assesore alla Cultura, arrivata in corsa, rimane l'impressione che in ambito culturale il lavoro da fare sia ancora enorme: valorizzazione dei luoghi, visibilità, comunicazione, coordinamento. Tutto ciò lo si ottiene, tocca ridirlo, solo quando a monte c'è una visione d'insieme. Che forse arriverà solo nel momento in cui ci si accorgerà che la cultura è ossigeno per la città. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • A Como arriva Decathlon: ecco come sarà

  • Incidente sull'autostrada A4: è morto Cesare Coquio di Uggiate Trevano

  • Dalla Nasa all’apicoltura: il sogno di due ricercatori comaschi salverà il pianeta

  • LIDL arriva a Como e cerca 22 persone da assumere, ecco come candidarsi

  • Persona investita dal treno a Lugano Paradiso

  • Pessime condizioni igieniche, la polizia chiude un locale di piazza San Rocco a Como: è la seconda volta

Torna su
QuiComo è in caricamento