Guarisco e Lucarelli (Pd): "Muggiò e via Canturina, doppio cantiere e doppio disagio, manca il buon senso"

I lavoratori, secondo i due esponenti del Pd, rimangono bloccati su due strade "strozzate" dai lavori svolti in contemporanea

«Il doppio cantiere aperto in via Muggiò per i lavori sulla rete Comocalor e in via Canturina per gli interventi sulla rete gas è un esempio perfetto di come l’amministrazione comunale possa prendere delle decisioni che sfuggono al buon senso dei più. In questi giorni, infatti, i tanti lavoratori che si recano a Como non possono far altro che ritrovarsi bloccati su due strade “strozzate” dai lavori avviati in contemporanea», così commenta il consigliere comunale, Gabriele Guarisco.

«La tempistica è quantomeno infelice: il traffico veicolare è aumentato in questi giorni con evidenti conseguenze per le condizioni di vita chi vive il quartiere. Davvero il Comune non poteva evitare la contemporaneità dei due interventi di manutenzione?»continua Guarisco. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Anche Luca Lucarelli, segretario del circolo Pd di Albate, interviene sulla questione: «Non solo la tempistica è stata grossolanamente sbagliata: l’area è già fortemente penalizzata dal traffico di mezzi pesanti che non possono utilizzare il viadotto dei Lavatoi. Il sommarsi di due cantieri di una certa entità non fa altro che appesantire le nostre strade e abbassare la qualità della vita dei residenti del quartiere».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La lettera di un'insegnante del Liceo Giovio che annienta la ministra Azzolina

  • Nuovo Dpcm, la bozza: chiuse le palestre, orario ridotto di negozi, bar e ristoranti

  • Grave al Sant'Anna per covid chiede plasma iperimmune: il comitato etico dice no

  • Nuovo dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18

  • Covid, arriva la stretta su palestre e piscine: le nuove regole

  • Lombardia, Fontana firma la nuova ordinanza: confermato il coprifuoco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
QuiComo è in caricamento