Politica

Mozione di Rapinese: "Posteggi a pagamento per sindaco e assessore"

Abolire i posteggi riservati per sindaco, assessori e amministratori comunali all'interno del cortile di Palazzo Cernezzi e renderli a pagamento con le stesse tariffe dei posteggi di viale Lecco. La proposta è contenuta in una mozione depositata...

posteggio-amministratori-palazzo-cernezzi-comune

Abolire i posteggi riservati per sindaco, assessori e amministratori comunali all'interno del cortile di Palazzo Cernezzi e renderli a pagamento con le stesse tariffe dei posteggi di viale Lecco. La proposta è contenuta in una mozione depositata ieri dal consigliere comunale Alessandro Rapinese (Adesso Como). In questi giorni in cui il dibattito sulla rivoluzione dei posteggi a pagamento e dei residenti sta tenendo banco a Palazzo Cernezzi, ecco che il consigliere Rapinese propone una mozione che lui definisce in poche parole anti-casta. "In prossimità del centro storico - commenta Rapinese - gli unici posti auto pubblici ancora gratuiti sono quelli all'interno del cortile del Comune. Non si capisce perché gli amministratori comunali, a dispetto di tutti gli altri lavoratori ai quali suggeriscono di prendere i mezzi pubblici, debbano avere un posto auto riservato proprio sotto il loro ufficio". alessandro-rapinese-in-consiglioNel testo della mozione Rapinese aggiunge: "Solo toccando il portafogli dei signori amministratori questi capiranno quale sia il disagio arrecato ai lavoratori comaschi dal provvedimento che trasforma i posti bianchi della convalle in posti a pagamento". La mozione riporta la sola firma di Rapinese. Resta da vedere se una volta arrivata in consiglio per la discussione troverà il sostegno di altri consiglieri di comunali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mozione di Rapinese: "Posteggi a pagamento per sindaco e assessore"

QuiComo è in caricamento