Lunedì, 20 Settembre 2021
Politica

Montorfano, dopo le dimissioni consiglio comunale commissariato

Dopo le dimissioni degli assessori e dei quattro consiglieri di maggioranza di Senso Civico, il consiglio comunale di Montorfano è stato commissariato. Il prefetto di Como, Bruno Corda, ha nominato commissario il capo di gabinetto Corrado Conforto...

senso-civico-montorfano

Dopo le dimissioni degli assessori e dei quattro consiglieri di maggioranza di Senso Civico, il consiglio comunale di Montorfano è stato commissariato. Il prefetto di Como, Bruno Corda, ha nominato commissario il capo di gabinetto Corrado Conforto Galli, già sub commissario a Campione di Italia e commissario straordinario nei Comuni di San Siro, Tavernerio, Mozzate, Olgiate Comasco e Mariano Comense.

Il PD di Montorfano ha espresso rammarico per la decisione di assessori e consiglieri di rassegnare le dimissioni: "In riferimento agli ultimi repentini eventi che hanno coinvolto l'amministrazione comunale di Montorfano, con le dimissioni presentate dagli assessori e dai consiglieri di maggioranza della lista civica "Senso Civico" in appoggio al sindaco, Giampietro Frigerio, il Circolo PD di Montorfano, con rammarico, ha preso atto della situazione che si è venuta a creare e delle decisioni che sono state assunte". Secondo il PD di Montorfano, la giunta Frigerio avrebbe operato bene in questi quattordici mesi: "Ovviamente il Circolo rimane in attesa di conoscere nel dettaglio le motivazioni che hanno indotto i rappresentanti politici, che tante iniziative positive hanno preso in questo periodo per il bene del paese, ad assumere questa decisione che ha inevitabilmente una ripercussione sull'amministrazione di Montorfano".

Tra le ragioni delle dimissioni si ipotizza possa esserci un eccessivo carico di lavoro che non avrebbe consentito l'ottimale svolgimento dell'attività amministrativa: "L'impressione è comunque che l'origine di tale comportamento sia da ricercare nell'eccessivo sovraccarico di attività e incombenze che hanno aggredito i membri della giunta Frigerio portandoli a presentare le dimissioni. Di fronte a questa situazione il Circolo PD di Montorfano, prendendo atto di quanto di positivo è stato fatto in questi ultimi 14 mesi, si augura che le forze democratiche del nostro paese diano vita al più presto ad una nuova e più solida intesa così da assicurare a Montorfano un'Amministrazione rinnovata nei volti ma pronta a proseguire quella strada intrapresa dal Sindaco Frigerio in questo suo mandato".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montorfano, dopo le dimissioni consiglio comunale commissariato

QuiComo è in caricamento