rotate-mobile
Mercoledì, 8 Febbraio 2023
Politica

Incontro minoranze-prefetto su Rapinese, la Lega non invitata: "Grave scorrettezza istituzionale"

Il segretario cittadino Ivan Noseda: "Continueremo a lavorare per il bene della città"

All'incontro tra le minoranze del consiglio comunale di Como e il prefetto mancava, come evidenziato nell'articolo del 24 gennaio, la Lega. L'assenza del partito di Salvini, che pure fa parte dell'opposizione a Palazzo Cernezzi, non era presente e il motivo lo ha spiegato (e commentato) il segretario cittadino della Lega, Ivan Noseda, in un nota stampa: "Nessun esponente del partito è stato contattato al riguardo da qualsivoglia forza politica. Riteniamo che la scelta di escludere una forza politica rappresenti una grave scorrettezza istituzionale. Ribadiamo che la Lega lavora e continuerà a lavorare esclusivamente per il bene della città".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incontro minoranze-prefetto su Rapinese, la Lega non invitata: "Grave scorrettezza istituzionale"

QuiComo è in caricamento