Locatelli (Lega): "La maxisanatoria per 600mila migranti è pura follia, Como ha già dato"

I comaschi, dice la deputata, hanno ancora il ricordo dei 500 accampati davanti alla stazione

La deputata comasca della Lega, Alessandra Locatelli, si è espressa circa la proposta della maxisanatoria per i migrati irregolari che è stata messa sul tavolo dal ministro Bellanova. 

"La maxisanatoria per 600mila irregolari è un'autentica follia. Como ha già dato. I cittadini hanno già dovuto sopportare una situazione degradante e mal gestita dalle precedenti amministrazioni e governi di sinistra. I comaschi ricordano bene l'incubo dell'accampamento di tende con 500 clandestini davanti alla stazione ferroviaria, una invasione senza precedenti e che ha messo in ginocchio la nostra città. Evidentemente il Governo Pd-5S-Iv-Leu non ha ancora capito quali siano le priorità dei cittadini, che in questo momento di gravissima crisi economica, finanziaria e sociale in cui versa il Paese hanno bisogno di risposte e risorse economiche per poter sopravvivere. Questo Governo non ascolta il grido disperato di famiglie, lavoratori e imprese, ma è disposto a garantire certezze e liquidità al business dei migranti, è inaccettabile, e i cittadini l’hanno capito fon troppo bene".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Una ciclabile da Porlezza a Menaggio lungo la vecchia ferrovia: il modo "green" per ammirare il Ceresio

  • Monica Bellucci e Vincent Cassel insieme per un giorno a Bellagio per la figlia Deva

  • Justine Mattera sul lago di Como: "Altro che Las Vegas. Bellagio, quella vera, è un luogo magico"

  • Notte di San Lorenzo, i momenti migliori per vedere le stelle cadenti a Como

  • La storia di Marta che a 17 anni ha realizzato il suo sogno in pieno lockdown: la sua tenacia ha vinto

  • Como, lo strano caso dei semini sputati sull'autobus: la segnalazione di Giovanni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
QuiComo è in caricamento