Politica

Migranti in stazione, la Lega promuove l'esposto di massa a sindaco e prefetto

Ogni giorni il numero di migranti accampati al parco della stazione San Giovanni di Como aumenta. La Lega Nord non molla il colpo e insiste quotidianamente con il sottolineare quello che a detta del Carroccio è una situazione di degrado. La...

"Questa iniziativa - ha concluso Locatelli - è aperta a tutta la cittadinanza ed è tesa a sollecitare le Istituzioni locali, che invece non hanno ancora coscienza di quello che sta accadendo, per provvedere tempestivamente dapprima allo sgombero degli spazi illegalmente utilizzati per l'accoglienza, e poi procedere al ripristino di una condizione di normalità. È necessario evitare che altri clandestini partano con false speranze. La Svizzera ha provveduto coerentemente a presidiare i propri confini e da li non passeranno, ma non possono nemmeno restare a Como. Si tratta di persone che non intendono farsi identificare nel nostro paese e che dunque non faranno richiesta d'asilo. Devono essere rimpatriati".

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Migranti in stazione, la Lega promuove l'esposto di massa a sindaco e prefetto

QuiComo è in caricamento