menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Caso mendicanti, in centinaia al bivacco solidale di Como

Dopo il caso dei volontari allontanati dai vigili mentre davano le colazioni ai senzatetto

Grande affluenza di partecipanti al bivacco solidale organizzato da Como Senza Frontiere all'ex chiesa di San Francesco in Largo Spallino a Como. Alle 10 di sabato 23 dicembre 2017 hanno cominciato a radunarsi numerose persone. Tanti i cartelli con slogan che fanno riferimento all'episodio accaduto il 18 dicembre 2017 proprio all'ex chiesa di San Francesco, quando alcuni volontari che stavano distribuendo bevande e pasti caldi ai senzatetto sono stati allontanati dai vigili. Un episodio accaduto all'indomani dell'applicazione della nuova ordinanza anti-accattonaggio firmata dal sindaco di Como, Mario Landriscina.

Come detto, tanti i cartelli con slogan: "Scacciare i poveri non scaccia la povertà"; "Ai ricchi lo shopping, ai poveri neanche il cibo"; "Pensate al decoro della vostra coscienza"; "La polizia combatta i crimini, non i poveri".

Sono stati centinaia i partecipanti all'iniziativa di protesta. A parte cartelli e striscioni nessuna bandiera politica è sventolata ergendosi sulle teste della piccola folla accorsa davanti al portico della vecchia chiesa dove prima dell'ordinanza alcuni clochard erano soliti trascorrere la notte. 

Tra i partecipanti anche l'ex assessore alle Politiche sociali del Comune di Como, Bruno Magatti, attualmente consigliere in opposizione per il gruppo Civitas: "La città ha intrapreso una direzione sbagliata. Occorra che rinasca una consapevolezza civile e di cultura che stiamo ormai perdendo troppo rapidamente. Abbiamo ottenuto più di 1.200 firme per chiedere ai vigili di fare obiezione di coscienza contro questa ordinanza, e questo dimostra una condivisione estesa della cittadinanza che si sta mobilitando. L'ordinanza e l'episodio dei volontari cacciati dai vigili sono stati un autogol del sindaco".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Lombardia, nuova ordinanza: intere province in arancione "scuro"

WeekEnd

Le 5 migliori gite del weekend in zona gialla sul Lago di Como

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

QuiComo è in caricamento