Domenica, 20 Giugno 2021

Maurizio Traglio per Fermare il Declino: "Al Senato voteremo senza guardare partiti o alleanze"

Fermare il Declino è entrato in piena campagna elettorale anche a Como, Ieri sera, in una gremita sala dello Yacht Club di viale Puecher, si è svolto l'incontro per presentare Fermare il Declino, il movimento politico con ispirazione civica...

Fermare il Declino è entrato in piena campagna elettorale anche a Como, Ieri sera, in una gremita sala dello Yacht Club di viale Puecher, si è svolto l'incontro per presentare Fermare il Declino, il movimento politico con ispirazione civica co-fondato dal giornalista Oscar Giannino. Ieri Giannino non ha potuto presenziare all'incontro. C'erano, ad ogni modo, uno dei sette fondatori, Alessandro De Nicola, il senatore Franco De Benedetti e il candidato comasco al senato Maurizio Traglio, noto imprenditore il cui nome circolava per una possibile candidatura alla carica di sindaco per le elezioni 2012.

Traglio ha incentrato il suo intervento sul concetto di "fare qualcosa di concreto" al di là delle appartenenze politiche e delle alleanze. Per questo motivo, ha detto, in senato "appoggeremo tutto ciò che è coerente con quello che sosteniamo. Sosterremo anche la voce di chi, anche localmente, nella nostra città, non ha voce e non viene ascoltato. Per esempio, fino adesso nessuno mi ha ascoltato sui problemi della città".

De Nicola ha passato in rassegna alcuni concetti cardine del programma di Fermare il Declino. Tra questi ha insistito sull'opportunità e l'intenzione di "togliere l'Irap e abbassare l'Irpef".

Si parla di

Video popolari

Maurizio Traglio per Fermare il Declino: "Al Senato voteremo senza guardare partiti o alleanze"

QuiComo è in caricamento