Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Marzorati incatenata in Comune, con Molteni dà il cambio a Supino

Roberta Marzorati e Mario Molteni, consiglieri comunali di Lista per Como, si sono incatenati al posto di Donato Supino (Prc) per sostenerlo nella protesta contro le mancate (o per lo meno ritardatarie) nomine del cda di Ca' d'Industria. Una...

Roberta Marzorati e Mario Molteni, consiglieri comunali di Lista per Como, si sono incatenati al posto di Donato Supino (Prc) per sostenerlo nella protesta contro le mancate (o per lo meno ritardatarie) nomine del cda di Ca' d'Industria.

Una protesta che ha come bersaglio il sindaco Stefano Bruni. Laprotesta, quindi, si allarga. Marzorati e Molteni hanno rivolto a tutti i consiglieri di minoranza l'invito ad unirsi alla protesta e incatenarsi alla colonna a turno, fino a quando il sindaco non avrà proceduto a nominare i membri del cda della fondazione Ca' d'Industria (casa di riposo comasca).

A dire il vero Bruni ha già annunciato che le nomine (attese da giugno) arriveranno lunedì prossimo. Ma fino ad allora i tre consiglieri si daranno il cambio e si incateneranno alla colonna.

Si parla di

Video popolari

Marzorati incatenata in Comune, con Molteni dà il cambio a Supino

QuiComo è in caricamento