Giovedì, 16 Settembre 2021
Politica Via Vittorio Emanuele II, 97

Protesta anti-nazi, il sindaco di Como: "Non parteciperò"

"Episodio già fermamente condannato"

Alla manifestazione del 9 dicembre organizzata dal PD contro l'episodio dell'incursione skinhead a Como del 28 novembre 2017 non sarà presente il sindaco di Como Mario Landriscina. Il primo cittadino del capoluogo lariano ha affidato a poche righe del suo ufficio stampa le motivazioni della sua non partecipazione: "L'episodio di cui trattasi è già stato fermamente condannato senza tema di smentita".

Del resto era anche immaginabile vista l'estrazione politica del sindaco, eletto con i voti del centrodestra e in particolare di Forza Italia, Fratelli d'Italia, Lega Nord e una lista civica di centro destra chiamata "Insieme". Il sindaco Landriscina, dunque, ha scelto di non manifestare insieme alla moltitudine di personaggi politici di centrosinistra che si sono dati appuntamento sabato mattina al lungolago Mafalda di Savoia. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Protesta anti-nazi, il sindaco di Como: "Non parteciperò"

QuiComo è in caricamento