Venerdì, 18 Giugno 2021
Politica

Nuovo lungolago: Cino Zucchi vince il concorso di idee

E' Cino Zucchi l'architetto che si è aggiudicato il concorso internazionale di idee indetto dalla Regione Lombardia e dal Comune di Como per la progettazione degli arredi del nuovo lungolago di Como. Ne è stato dato annuncio oggi in conferenza...

Lungolago_Vista_da_Brunate

E' Cino Zucchi l'architetto che si è aggiudicato il concorso internazionale di idee indetto dalla Regione Lombardia e dal Comune di Como per la progettazione degli arredi del nuovo lungolago di Como. Ne è stato dato annuncio oggi in conferenza stampa nella sede della Regione Lombardia a Milano. Alla conferenza che si è tenuta al Pirellone era presente il governatore della Lombardia, Roberto Formigoni, insieme al sindaco di Como Stefano Bruni e all'assessore provinciale Patrizio Tambini. Allo studio di Zucchi spetta ora il compito di disegnare tutti gli abbellimenti che dovranno rendere ancora più bello il nuovo lungolago che è in fase di realizzazione. Gli arredi si inseriranno così nella nuova passeggiata (più mlarga della precedente) nel contesto delle paratie.

Il commento di Formigoni - "Como si conferma - ha commentato Formigoni - luogo di grande tradizione architettonica; il progetto che ha vinto è quello che ha saputo coniugare meglio il binomio modernità-tradizione. Il concorso chiedeva ai partecipanti di definire un masterplan sulla intera fascia di lungolago da Villa Olmo a Villa Geno e di disegnare la risistemazione della sua parte centrale, in termini di arredo urbano e di attrezzature per la vita sociale dei cittadini". "La proposta vincitrice, premiata con 50.000 euro - ha spiegato - pone l'accento sui nodi di scambio tra mobilità pedonale e carrabile, sulla valorizzazione dei punti di contatto con l'acqua, sulla riqualificazione delle preesistenze e sull'enfatizzazione dei luoghi emozionali. Il progetto è centrato su due punti di vista complementari ma fortemente integrati: la proposta di una grande piazza d'acqua in forma ellittica posta in asse con Piazza Cavour, che riprende le forme dell'antica darsena in una nuova dimensione naturalistica, e la sistemazione della pubblica illuminazione e l'introduzione di pochi e ben disegnati elementi di arredo urbano. Ora organizzeremo una presentazione, rivolta alla città, di tutte le proposte".

Il commento di Bruni - "Grande entusiasmo". Queste le parole pronunciate dal sindaco Stefano Bruni all'annuncio del vincitore del concorso internazionale di idee per il lungolago. Ad illustrare al primo cittadino il progetto è stato lo stesso architetto Cino Zucchi, poi invitato da Bruni a presentare alla città la proposta di sistemazione del lungolago, insieme agli altri partecipanti del concorso. "Il muro non c'è più - prosegue il sindaco di Como - e non ci sarà alcuna nuova barriera. Il progetto vincitore ha saputo fondere armoniosamente il binomio modernità e tradizione e il messaggio che adesso dovrà correre nel mondo è di una città che merita di essere visitata per le sue meravigliose bellezze e per l'apertura al nuovo rappresentata da questa proposta".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovo lungolago: Cino Zucchi vince il concorso di idee

QuiComo è in caricamento