Venerdì, 25 Giugno 2021
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Lucini: "Ora essere sindaco di Como sarà più impegnativo"

Como capoluogo della nuova provincia nata dall'accorpamento con Varese e Lecco. Il sindaco Mario Lucini commenta con grande soddisfazione la decisione resa ufficiale oggi dal consiglio dei ministri che ha approvato il riordino delle province. "E'...

Como capoluogo della nuova provincia nata dall'accorpamento con Varese e Lecco. Il sindaco Mario Lucini commenta con grande soddisfazione la decisione resa ufficiale oggi dal consiglio dei ministri che ha approvato il riordino delle province. "E' una gran bella notizia, nonostante le incertezze e criticità sollevate da molti commentatori - ha detto oggi Lucini -. Io dicevo di aspettare e di continuare a lavorare fino all'ultimo. Questa è la dimostrazione che anche Como, se le forze si uniscono, riesce ad ottenere risultati importanti. Il lavoro svolto sul Tavolo della competitività da tutte le realtà istituzionali, sociali, economiche e scientifiche è stato molto importante. Avevamo motivazioni valide e queste sono state recepite dal consiglio dei ministri". Lucini ha poi dato atto al presidente di regione Lombardia Roberto Formigoni "intervenuto sul governo chiarendo meglio le nostre ragioni e credo che anche questo abbia contribuito, mi sembra giusto riconoscerlo".

Lo sguardo, però, è già volto al futuro, visto e considerato che ancora non si conosce come quali saranno le competenze dei nuovi organi amministrative che prenderanno il posto delle vecchie province: "C'è un po' di preoccupazione perché non c'è la chiarezza sulle funzioni che saranno attribuite alle nuove province. Quello che è certo è che abbiamo di fronte come territorio una responsabilità nuova e importante. Dovremo avere la preoccupazione e l'attenzione a valorizzare e rispettare le peculiarità dei territori varesino e lecchese. Abbiamo tutta l'intenzione di farlo perché vanno valorizzate tutte le potenzialità che fanno capo a questa macro area". Insomma, essere sindaco di Como è quanto mai importante e prestigioso: "Ma anche più impegnativo".
Si parla di

Video popolari

Lucini: "Ora essere sindaco di Como sarà più impegnativo"

QuiComo è in caricamento