Lunedì, 14 Giugno 2021
Politica

"Lucini, secondo sindaco più apprezzato d'Italia"

Il sondaggio Datamonitor su quanto siano apprezzati i sindaci del capoluoghi italiani vede Mario Lucini, sindaco di Como, al secondo posto con un indice di gradimento del 63,8&, dietro soltanto al sindaco di Lecce, Paolo Perrone, con il 64,2%. Sul...

Il sindaco Lucini nel suo primo discoraso al consiglio comunale-2

Il sondaggio Datamonitor su quanto siano apprezzati i sindaci del capoluoghi italiani vede Mario Lucini, sindaco di Como, al secondo posto con un indice di gradimento del 63,8&, dietro soltanto al sindaco di Lecce, Paolo Perrone, con il 64,2%. Sul terzo gradino del podio Vincenzo De Luca, primo cittadino di Salerno che avrebbe un consenso del 63,5% dei cittadini. Lucini è uno dei 49 sindaci italiani che supera il 55% dei consensi degli intervistati per il sondaggio.

Luca Gaffuri, consigliere regionale del PD, esprime grande soddisfazione: "Un nuovo attestato di stima da parte della popolazione comasca. La dimostrazione di come, nonostante le difficoltà lampanti che stanno interessando la città di Como, i suoi abitanti abbiano apprezzato da un lato l'impegno dimostrato da Mario Lucini alla guida della città e dall'altro il suo rapporto con la cittadinanza caratterizzato da un dialogo diretto, e sempre improntato sulla comprensione e sul confronto con i comaschi stessi, nonché dalla capacità di coinvolgere tutti coloro che vogliono impegnarsi per la città. A gennaio, in base al sondaggio annuale de Il Sole 24 Ore, Mario Lucini si trovava al quinto posto per gradimento - continua Gaffuri -. Oggi commentiamo un nuovo balzo in avanti che sicuramente sarà di sprone al primo cittadino lariano per cercare di risolvere i tanti problemi con cui si deve confrontare il capoluogo comasco. In particolar modo mi riferisco alla situazione del lungolago che vede coinvolta anche Regione Lombardia. Spero che al più presto si possa tenere l'incontro tra Lucini ed il presidente Roberto Maroni per risolvere una situazione che si sta trascinando da troppo tempo, con evidenti danni anche d'immagine per Como, e non certo per colpe da imputare all'attuale amministrazione di centrosinistra che si sta impegnando a fondo per governare la città".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Lucini, secondo sindaco più apprezzato d'Italia"

QuiComo è in caricamento