rotate-mobile
Domenica, 14 Aprile 2024
Politica

Lombardia, elezioni regionali 2023: aperti i seggi, come si vota

Come si vota e tutti i candidati comaschi

I seggi sono aperti. Domenica 12 e lunedì 13 febbraio 2023 si terranno in Lombardia le elezioni regionali per scegliere il nuovo presidente della Regione e il consiglio comunale. I seggi elettorali saranno aperti domenica 12 febbraio dalle ore 7.00 alle ore 23.00 e lunedì 13 febbraio 2023 dalle ore 7.00 alle ore 15.00. Per poter votare, gli elettori dovranno presentarsi al seggio di riferimento muniti di tessera elettorale e documento di riconoscimento valido.

Come si vota

Ciascun elettore può, a scelta:

votare per un candidato alla carica di Presidente della Regione; tale manifestazione di voto non comporta alcuna attribuzione di voto alla lista o alle liste provinciali collegate;

votare per un candidato alla carica di Presidente della Regione e per una delle liste a esso collegate, tracciando un segno sul contrassegno di una di tali liste;

votare disgiuntamente per un candidato alla carica di Presidente della Regione e per una delle altre liste a esso non collegate, tracciando un segno sul contrassegno di una di tali liste;

votare a favore solo di una lista; in tale caso il voto si intende espresso anche a favore del candidato Presidente della Regione a essa collegato.

Consiglio Regionale

Per quanto riguardo il candidato consigliere, gli abitanti della Lombardia dovranno esprimere la propria preferenza per uno o due rappresentanti scrivendo nelle righe apposite il nome e il cognome del candidato/i consigliere/i regionali compresi nella lista stessa. In caso di doppia preferenza, l’elettore dovrà rispettare la quota di genere e quindi votare un candidato di genere maschile e un candidato di genere femminile della stessa lista. Se verranno votate due donne o due uomini la seconda preferenza sarà automaticamente annullata.

I candidati Comaschi 

Pierfrancesco Majorino

Partito Democratico

Angelo Orsenigo
Francesca Curtale
Valeria Benzoni
Edoardo Pivanti
Maria Cristina Redaelli
Gianni Imperiali

Movimento 5 Stelle

Raffaele Erba
Simona Ruscitto
Luca Ceruti
Rosaria Battaglia
Mirko Zaffaroni
Giulia Sala

Alleanza Verdi e Sinistra

Elisabetta Patelli
Daria Doria
Federico Brugnani
Camilla, Bossi
Mattia Sacchi
Massimo Capozziello

Patto Civico per Majorino

Mirko Paulon
Alessia Imperiali
Maria Letizia Caccamo
Alessandro Rossi
Serena Masi

Attilio Fontana

Fratelli d'Italia

Edgardo Arosio
Cristiano Berlanda
Anna Dotti
Claudia Lingeri
Stefano Molinari
Barbara Zuccon

Lega

Fabrizio Turba
Gigliola Spelzini
Gianmarco Beccalli
Annamaria Conoscitore
Alessandro Fermi
Isabella Girgi

Forza Italia

Sergio Gaddi
Helga Bellugi
Massimo Morini
Michela Zanetti
Andrea Ballabio
Elena Borghi

Lombardia Ideale Fontana Presidente

Diana Barigiletti
Gianmario Brenna
Marisa Cesana
Eduardo Giovanni Laurito
Laura d'Incalci
Giuseppe Piccione

Noi Moderati Rinascimento Sgarbi

Maria Teresa Baldini
Marco Bordonali
Monica Melotti
Flavio Suardi

Letizia Moratti

Letizia Moratti Presidente

Maria Grazia Sass
Riccardo Pellizzari
Maria Elisabetta Raggi
Giancarlo Nicoli
Colondrina Poncia
Luca Baj Rossi

Azione Italia Viva

Anna Veronelli
Alberto Gaffuri
Barbara Ferrari
Lorenzo Pedretti
Silvia Gorla
Giovanni Vanossi

Mara Ghidorzi

Unione Popolare

Mara Ghidorzi
Fabrizio Baggi
Maria Domenica Braccio
Daniele Moioli
Stefania Sala
Mauro Baroni

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lombardia, elezioni regionali 2023: aperti i seggi, come si vota

QuiComo è in caricamento