Libeskind, raccolte tutte le firme necessarie per il referendum

La raccolta firme di Alessandro Rapinese e Ada mantovani (congilieri comunali di Adesso Como) ha raggiunto il traguardo necessario per indire il referendum: i comaschi saranno chiamati alle urne per dire se vogliono o meno il monumento...

libeskind-111111

La raccolta firme di Alessandro Rapinese e Ada mantovani (congilieri comunali di Adesso Como) ha raggiunto il traguardo necessario per indire il referendum: i comaschi saranno chiamati alle urne per dire se vogliono o meno il monumento dell'architetto Daniel Libeskind sulla diga foranea. Le firme necessarie erano 4.199, ne sono state raccolte poco più di 4.200. "Ora ci auguriamo che il sindaco Mario Lucini - commenta Rapinese - fermi i lavori sulla diga in attesa che i comaschi si esprimano. Gli vorrei ricordare che 4.200 firme sono poco meno delle persone che hanno votato PD alle ultime elezioni e più di quelli che hanno votato la lista Como Civica che ha ben sette consiglieri a Palazzo Cernezzi".protesta-libeskind-diga-rapinese-1

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo dpcm firmato: il calendario delle regole dal 18 gennaio al 5 marzo

  • Nuove restrizioni dal 16 gennaio al 5 marzo, ora si decide se la Lombardia parte arancione o rossa

  • Katia Ricciarelli: "Il mio compleanno in solitudine sul lago di Como"

  • Como, Alberto apre il suo bar in centro: arriva il controllo della polizia locale

  • Lombardia e Como in zona rossa dal 17 al 31 gennaio: cosa si può fare e cosa no

  • In centro Como è aperto solo Alberto: "Forse gli altri non stanno così male"

Torna su
QuiComo è in caricamento