Politica

Libeskind: 100mila euro di Iva a carico del Comune (per ora)

L'Iva su The Life Electric (opera siglata da Daniel Libeskind per Como) almeno al momento è interamente a carico all'amministrazione. La questione si è aperta questa sera (lunedì 6 ottobre 2014) in consiglio comunale quando Alessandro Rapinese...

alessandro-rapinese-in-consiglio

L'Iva su The Life Electric (opera siglata da Daniel Libeskind per Como) almeno al momento è interamente a carico all'amministrazione. La questione si è aperta questa sera (lunedì 6 ottobre 2014) in consiglio comunale quando Alessandro Rapinese, lista Adesso Como, ha chiesto in aula se l'installazione dell'archistar sia "un vero regalo come ci hanno detto oppure se l'imposta sul valore aggiunto debba essere pagata dall'amministrazione". La cifra è considerevole, si tratta di 100mila euro, su una spesa complessiva (tra monumento e cantiere per l'allargamento della diga foranea dove l'opera sarà installata) di oltre un milione di euro.

Leggi l'interrogazione di Rapinese

lorenzo-spallinoL'assessore all'Urbanistica, Lorenzo Spallino, ha spiegato: "L'Iva, per disposizione di legge, è a carico dell'amministrazione. Noi abbiamo previsto l'imposta e lavoreremo in sede di offerta migliorativa (cioè: il comune tratterà con il privato che vincerà la gara per i lavori, proponendo, per esempio, che se ne faccia carico ndr) per fare in modo che la somma possa essere riassorbita, in tutto o in parte".

"Inoltre stiamo valutando - conclude l'assessore, se sia possibile scaricarla per intero".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Libeskind: 100mila euro di Iva a carico del Comune (per ora)

QuiComo è in caricamento