rotate-mobile
Martedì, 21 Maggio 2024
Politica

Letizia Moratti a Como per incontrare le categorie economiche: "L'autonomia punto essenziale del mio programma"

Candidatura sostenuta dal Movimento Autonomista Lombardo

Giornata intensa per Letizia Moratti che giovedì 15 dicembre ha previsto  nel Comasco ben 2 tappe. La prima a Como alle 17 (nelle foto) al ristorante Gesumin, la seconda a Cantù alle 19 al ristorante La Scaletta. Due appuntamenti organizzati per incontrare gli esponenti e le forze del tessuto economico e imprenditoriale del territorio che aderiscono al Movimento Autonomista Lombardo che sostengono la candidatura di Moratti alla presidenza della Regione Lombardia.

Claudio Bizzozero e Letizia Moratti

La candidata ha posto l'attenzione sull'importanza, appunto, dell'autonomia: "Le Regioni hanno bisogno di maggiori competenze delegate dal governo centrale, così da poter essere più vicine ai territorio. Un maggiore raccordo tra Regione e Comuni aiuterebbe a semplificare la vita dei cittadini e delle imprese".

Per Claudio Bizzozero, referente nel Comasco del Movimento per l'Autonomia Lombarda, Moratti "è la candidata che più di altri ha espresso posizioni fortemente autonomistiche. Noi lombardi paghiamo 160 miliardi di euro all'anno di tasse, ma ben 55 di questi miliardi non ritornano sul territorio, cioè non vengono tradotti in servizi per noi lombardi ma finiscono altrove".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Letizia Moratti a Como per incontrare le categorie economiche: "L'autonomia punto essenziale del mio programma"

QuiComo è in caricamento