Politica

"Lega ladrona": il blitz di Forza Nuova sulla sede del Carroccio di Como

Nel pieno della campagna elettorale i numerosi schieramenti candidati alle elezioni di Como 2012 si stanno dando da fare con le più diverse iniziative volte a comunicare agli elettori il proprio programma e le proprie idee. Ma c'è anche chi...

lega-ladrona

Nel pieno della campagna elettorale i numerosi schieramenti candidati alle elezioni di Como 2012 si stanno dando da fare con le più diverse iniziative volte a comunicare agli elettori il proprio programma e le proprie idee. Ma c'è anche chi utilizza forme comunicative per attaccare gli avversari e "delegittimarli", si fa per dire, agli occhi degli elettori. Il movimento di estrema destra Forza Nuova ha effettuato nella notte un blitz per affiggere uno striscione sul portone della sede della Lega Nord di Como in via Garibaldi. "Lega ladrona" recita lo striscione. Oviamente il riferimento è ai fatti degli ultimi giorni che hanno visto il leader della Lega Umberto Bossi e suo figlio Renzo finire nell'occhio del ciclone per una vicenda legata a soldi del partito utilizzati per fini personali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Lega ladrona": il blitz di Forza Nuova sulla sede del Carroccio di Como

QuiComo è in caricamento