Martedì, 22 Giugno 2021

Intervista a Luca Gaffuri: "La legge sui rimborsi va aggiornata"

Luca Gaffuri, capogruppo del PD in consiglio regionale della Lombardia, attende l'interrogatorio (previsto per lunedì), come altri 21 colleghi di minoranza. Altri 7 consiglieri di opposizione, invece, ha spiegato, vanno verso l'archiviazione...

Luca Gaffuri, capogruppo del PD in consiglio regionale della Lombardia, attende l'interrogatorio (previsto per lunedì), come altri 21 colleghi di minoranza. Altri 7 consiglieri di opposizione, invece, ha spiegato, vanno verso l'archiviazione. Gaffuri si è detto tranquillo e fiducioso nella magistratura. Ha sottolineato che i rimborsi da lui ottenuti sono già stati resi pubblici su internet e riguardano solo spese di rappresentanza e spese strettamente inerenti all'attività politica. Nella nostra video intervista Gaffuri ricorre spesso al paragone con i rimborsi richiesti da altre forze politiche, in particolare la Lega Nord, e tra le righe sottolinea la diversa gravità, anche se ci tiene a precisare: "So benissimo che il peculato non si misura sulle cifre ma su come siano state usate queste risorse. Però penso che abbiamo cercato di gestire in maniera oculata le risorse che avevamo a disposizione". Gaffuri, poi, ha commentato la spesa della Nutella fatta dal consigliere regionale del PD di Lecco, Carlo Spreafico: "Mi ha spiegato che dopo un convegno a Brescia è andato a mangiare con un altro partecipante del convegno al quale ha offerto una piadina alla Nutella. E' stato probabilmente commesso un errore nell'inserire questa spesa nei rimborsi, essendo tra l'altro una cifra così irrisoria". Gaffuri si è detto pronto a dimettersi qualora dopo una sua eventuale elezione fosse rinviato a giudizio, così come richiesto dal candidato governatore del centro sinistra, Umberto Ambrosoli. Gaffuri ha anche commentato che "questa legge sui rimborsi va aggiornata, anche per dare certezze a chi opera e a chi ha ruoli di responsabilità come i capogruppo. Non si può lasciare discrezionalità per poi trovarsi dopo 5 anni con alcune spese che si erano ritenute congrue e relative all'attività politiche e che però, poi, vengono messe in discussione".

Si parla di

Video popolari

Intervista a Luca Gaffuri: "La legge sui rimborsi va aggiornata"

QuiComo è in caricamento