Venerdì, 17 Settembre 2021
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In 500 alla manifestazione anti-fascista a Como

Si è svolta stasera alle 18 (12 settembre 2013) la manifestazione anti-fascista organizzata dall'Anpi al Monumento della Resistenza Europea a Como. Circa cinquecento persone hanno affollato i giardini a lago sventolando bandiere e striscioni...

Si è svolta stasera alle 18 (12 settembre 2013) la manifestazione anti-fascista organizzata dall'Anpi al Monumento della Resistenza Europea a Como. Circa cinquecento persone hanno affollato i giardini a lago sventolando bandiere e striscioni di protesta contro il raduno di estrema destra organizzato al Campo solare di Cantù da Forza nuova, in programma domani e dopodomani (venerdì e sabato 13 e 14 settembre 2013). Per l'occasione sono intervenuti diversi esponenti di associazioni di partigiani italiani che hanno criticato la scelta del sindaco di Cantù Claudio Bizzozero, del questore e del prefetto di Como, di autorizzare il festival Boreal che vedrà riunirsi diverse reltà di estrema destra provenienti anche da altri Paesi europei.

Durante la manifestazione di questa sera Aldo Giassi, operaio e partigiano, classe 1925, ha deposto una corona d'alloro sul Monumento alla resistenza e ha espresso le sue considerazioni riguardo il raduno organizzato a Cantù. Giassi si è espresso contro il questore e il prefetto per non avere impedito l'evento di estrema destra.

Alla manifestazione anti-fascista non si sono verificati disordini o episodi di tensione. Invece, domani a Cantù in piazza Garibaldi è prevista una manifestazione anti-fascista con gruppi provenienti anche da altre parti d'Italia. Le forze dell'ordine sono in allerta con un numeroso spiegamento di persone e mezzi pronti a intervenire qualora si dovessero verificare scontri o altri episodi violenti visto il clima teso.

Si parla di

Video popolari

In 500 alla manifestazione anti-fascista a Como

QuiComo è in caricamento